In bici cade in scarpata, muore 55enne

Un 55enne, medico del 118 muore finendo con la bici in una scarpata. L'incidente è accaduto questa mattina a Camaldoli nel comune di Poppi (Arezzo). La vittima è Emanuele Ricci, di Sansepolcro, medico del 118 e del pronto soccorso di Arezzo. L'uomo stava percorrendo un lungo tratto in discesa della regionale 71 insieme ad alcuni amici, quando è finito fuori strada. Stando ad una prima ricostruzione la morte sarebbe sopraggiunta praticamente sul colpo a causa di un violento trauma cranico. I ciclisti che erano con lui hanno chiamato subito i soccorsi. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 e i vigili del fuoco che sono intervenuti con una squadra proveniente da Bibbiena e l'elicottero per individuare l'uomo ed eventualmente trasportarlo in ospedale. Purtroppo però ogni tentativo di salvarlo è stato inutile. La morte di Emanuele Ricci ha gettato nello sconforto i colleghi della Asl Toscana Sud-Est, che in una nota hanno espresso cordoglio e vicinanza alla famiglia.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Capolona

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...